back to » Primu

Primu

Spaghetti alla norma per Villa Almoezia Spaghetti alla norma per Villa Almoezia frankmanga per Villa Almoezia
Mercoledì, 14 Gennaio 2015 13:18
(0 Voti)
Scritto da  Sebastiano

Pasta ca Norma (in italiano: Pasta alla norma)
 
Ricetta di poca difficoltà per 2 persone:
 
Ingredienti: gr.300 di spaghetti – 1/2kg di pomodori per salsa – 1 bella melanzana media – 1 spicchio d'aglio – gr.80 di ricotta infornata grattugiata – foglie di basilico fresco – olio extravergine d'oliva – sale.
 
Procedimento: Tagliate a fette di circa 2 cm per la lunghezza la melanzana e lasciatela sgocciolare col sale grosso per farle perdere l'amaro, poi lavatela, asciugatela e soffriggete le fette in abbondante olio d'oliva, mettetele a sgocciolare su carta da cucina.
 
Mentre aspettate che le melanzane perdano l'amaro, preparate una buona salsa col pomodoro maturo, l'aglio e il basilico.
 
Gli spaghetti al dente per essere scolati debbono essere sollevati dalla pentola col forchettone, poi messi sul piatto e subito dopo cosparsi di un'abbondante grattugiata di ricotta salata, sopra si versa la salsa di pomodoro ed infine le melanzane fritte e calde. Un'ulteriore grattugiata di ricotta e una fogliolina di basilico appena staccato in cima per concludere.
 
Infine gustatevi questa “Norma” e deliziatevi le papille con le sue note.
 
Pasta cu l'ancioi e muddica (in italiano: Pasta con le acciughe e la mollica)
 
Ricetta di poca difficoltà per 2 persone:
 
Ingredienti: gr.30 di olio extravergine – 1 spicchio d'aglio –3 filetti d'acciughe salate-- gr.200 di spaghetti – pangrattato tostato – pinoli – uva passa – 6 pomodorini di Pachino ( non sono necessari per la ricetta,ma a me piacciono) – prezzemolo abbondante.
 
Procedimento: Soffriggete in una capace padella l'aglio schiacciato, aggiungete i filetti di acciughe schiacciandoli, poi i pomodorini tagliati in due, i pinoli, l'uva passa e fare insaporire il tutto.
 
E' importante scolare gli spaghetti al dente, conditeli infine con la salsina ottenuta prima e aggiungente del pangrattato tostato: lo puoi fare versandone un poco su un padellino bollente su di un filo d'olio, infine una spolverata di prezzemolo.
 
Pasta cu li sardi 'o furnu (in italiano: pasta con le sarde al forno)
 
Ricetta di media difficoltà per 2 persone
 
Ingredienti: 1/3 di bicchiere di olio extravergine – 1/3 di una cipolla media tritata – 300 gr. di sarde fresche nettate e diliscate -- gr.200 di maccheroncini – gr.30 di pinoli – gr.30 di uva passa – 1 mazzetto di finocchietto selvatico – sale – 1 bustina di zafferano.
 
Procedimento: Lessa i finocchietti, scolali senza buttare l'acqua ( la userai dopo per la pasta ) e tritali. Soffriggi appena in una capace padella la cipolla, aggiungi le sarde schiacciandole, i finocchietti, lo zafferano, i pinoli, l'uva passa,aggiusta di sale e fai insaporire.
 
Ti raccomando di scolare i maccheroncini al dente, condiscili con un poco di questa salsetta . In una teglia unta di olio metti a strati prima la pasta e poi la salsa, finisci con la salsa.
 
Metti a grigliare in forno già a fuoco moderato per qualche minuto. Magnifici sia caldi che freddi!
 
 
Una variante : invece di metterli al forno si condiscono con la salsetta e con del pangrattato tostato.
 
Pasta cu tonnu (in italiano: Pasta con il tonno alla siciliana)
 
Ricetta di media difficoltà per 2 persone
 
Ingredienti: gr.30 di olio extravergine – 2 spicchi d'aglio – 1 fetta di tonno fresco o in alternativa 100 gr di tonno in scatola -- finocchietto selvatico – gr.200 di spaghetti – pinoli – uva passa – 6 pomodorini di Pachino – peperoncino -- sale – pangrattato tostato – prezzemolo abbondante.
 
Procedimento: Metti a bollire il finocchietto, scolalo, non buttare l'acqua e usala dopo per cuocere la pasta. Trita il finocchietto cotto. Soffriggi velocemente la fetta di tonno e mettila a marinare in olio con 1 spicchio d'aglio.
 
Soffriggi in una padella capiente l'aglio schiacciato, aggiungi il tonno dividendolo e schiacciandolo, il finocchietto, i pomodorini tagliati in due, i pinoli, l'uva passa, il peperoncino, aggiusta di sale e fai insaporire.
 
Ti raccomando di scolare gli spaghetti al dente, poi condiscili con questa salsetta aggiungendo infine il pangrattato (se gradisci) e il prezzemolo.
 
Pasta a la carrittera (in italiano: Pasta alla carrettiera)
 
Ricetta di media difficoltà per 2 persone
 
Ingredienti: gr.30 di olio extravergine – 1 spicchio d'aglio tritato ( per chi non piace si può sostituire con 1/3 di cipolla ) – gr.200 di spaghetti o bucatini – gr. 500 di pomodori maturi – abbondante basilico – sale –formaggio pecorino o mozzarella a dadini (se gradite).
 
Procedimento: Metti in infusione nell'olio per insaporirsi il pomodoro e l'aglio per un'oretta.
 
Ti raccomando di scolare gli spaghetti al dente, poi condiscili con questa salsa aggiungendo il basilico e il formaggio se ti piace. Assapora la freschezza dell'estate con questo veloce piatto.
 
Pasta chi cucuzzeddi fritti (in italiano: Pasta con le zucchine fritte)
 
Ricetta di media difficoltà per 2 persone
 
Ingredienti: olio extravergine d'oliva – gr.200 di spaghetti – 2 zucchine – 1 spicchio d'aglio -- sale –formaggio grattugiato.
 
Procedimento: Sbuccia le zucchine, tagliale a rondelline, friggile nell'olio, aggiusta di sale e, una volta cotte ,mettile iu un piatto. Soffriggi l'aglio schiacciato,aggiungi metà delle zucchine, due cucchiate dell'acqua di cottura della pasta e fai insaporire.
 
Lessa gli spaghetti, scolali al dente e buttali nell' olio, se asciutti, aggiungi un poco di acqua della pasta. e e le zucchine fritte. metti su ogni piatto le zucchine rimaste e del formaggio abbondante. Assapora la semplicità di questo piatto.
 
Maccaruneddu rigatu cù cavuliciuri affucatu (in italiano: Maccheroni rigati con cavolfiore affogato)
 
Ricetta di media difficoltà per 2 persone:
 
Ingredienti: gr.700 di cavolfiore violetto o bastardone o bianco tagliato in cime piccole (puoi utilizzare al posto del cavolfiore dei broccoli )– 1 spicchio d’aglio schiacciato – 4 filetti d’acciuga diliscate – 6 olive bianche denocciolate e tagliate – 1/2 bicchiere di vino rosso – peperoncino (se vuoi) – pecorino grattugiato (se preferisci lo puoi sostituire col parmigiano grattugiato) -- olio extravergine di oliva – sale.
 
Procedimento:  Puoi gustare questo piatto senza pasta come antipasto, soffriggi in un capiente tegame l'aglio, aggiungi le olive, le acciughe, il peperoncino, fai insaporire il tutto mescolando e metti le cime di cavolfiore e aggiusta di sale, sfuma col vino, incoperchia e cuoci a fuoco dolce.
 
Se vedi che il cavolfiore non è ancora cotto e si asciuga troppo aggiungi un pochino di acqua. Non appena è cotto togli il coperchio e fai evaporare, quando comincia a rosolare è pronto. il fondo di cottura e appena inizia a rosolare è pronto. Metti adesso il formaggio e mescola. Scola al dente dei maccheroncini rigati o pennette rigate e li aggiungi al tegame col cavolfiore amalgamandoli, servi caldi.
Sapore irrinunciabile al bis.
 
 
 
 
share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 734 volte
Articoli correlati (da tag)