back to » Antipastu

Antipastu

Antipasto Siciliano per Villa Almoezia Antipasto Siciliano per Villa Almoezia frankmanga per Villa Almoezia
Mercoledì, 14 Gennaio 2015 13:18
(0 Voti)
Scritto da  Sebastiano

Capunata 'i mulinciani (in italiano: Caponata di melanzane)
 
Ricetta di media difficoltà per 3 persone:
 
Ingredienti: olio extravergine – 3 grosse melanzane – 1 cipolla – 1 costa di sedano – olive verdi o nere – capperi – gr.300 di pomodori maturi – 1 bicchierino di aceto – 1 cucchiaio di zucchero – pinoli - basilico – sale
 
Procedimento: sbollentate il sedano, lavate le melanzane, tagliatele a dadini con la tutta la buccia, cospargetele di sale grosso e lasciatele per un'ora così che perdano la loro acqua amara, poi sciacquatele velocemente al fine di far andare via il sale e preparate una padella con olio extra vergine e fatele friggere.
 
In un altra padella friggete la cipolla affettata sottilmente, il sedano a pezzi, le olive snocciolate, i capperi, i pinoli e dopo averli fatti insaporire aggiungete i pomodori pelati, salate e fai cuocere per una quindicina di minuti.
 
Aggiungete le melanzane, mescolate, e cuocete dolcemente per insaporire il tutto. Un pò di zucchero e d'aceto, serviranno ad aggiustare il gusto infine servite freddo. 
 
Arancinu o Arancina (in italiano: Arancino)
 
Ricetta di maggiore difficoltà per 2 persone:
  
Ingredienti: gr 400 di riso a chicci tondi (tipo originario)- sale - zafferano ( si può anche non mettere)- gr.20 di burro - formaggio (tuma,mozzarella,svizzero morbido, etc) - pangrattato - farina
 
Procedimento: Cuoci al dente il riso, lo regoli di sale, lo scoli, lo amalgami col burro e lo fai raffreddare su un piano di marmo. Quando è ben amalgamato e freddo, formi una nicchia nella mano sinistra, ci metti una cucchiaiata di ragù, piselli e un cubetto di formaggio canestrato fresco di circa due centimetri per lato, lo ricopri con un'altra cucchiaiata e dai una forma all'arancino senza che il ragù esca fuori.
 
Lo pastelli (con farina e acqua), lo passi nel pangrattato e lo friggi in una padella con olio bollente dove lo farai dorare, lo sgoccioli e lo servi dopo due minuti. A Palermo è diffuso l'uso dello zafferano per dare un colorito dorato al riso e separato dalla farcitura,
nella zona di Messina e Catania, invece, si utilizza il sugo al posto dello zafferano.
 
Gli arancini più diffusi nel palermitano sono al ragù, al burro e agli spinaci, mentre nel catanese sono diffusi l'arancino alla "Norma" (con melanzane), al pistacchio di Bronte.
 
Molte sono le varianti dell'arancino che utilizzano funghi, salsiccia, salmone, pollo, pesce spada, frutti di mare, nero di seppia. Ne esistono anche dolci: con il cacao e coperti di zucchero, alla crema gianduia e al cioccolato.
 
Cavuliciuri affucatu (in italiano: cavolfiore affogato)
 
Ricetta di media difficoltà per 2 persone:
 
Ingredienti: gr.700 di cavolfiore violetto o bastardone o bianco tagliato in cime piccole (puoi utilizzare al posto del cavolfiore dei broccoli )– 1 spicchio d’aglio schiacciato – 4 filetti d’acciuga diliscate – 6 olive bianche denocciolate e tagliate – 1/2 bicchiere di vino rosso – peperoncino (se vuoi) – pecorino grattugiato (se preferisci lo puoi sostituire col parmigiano grattugiato) -- olio extravergine di oliva – sale.
 
Procedimento:  Puoi gustare questo piatto senza pasta come antipasto, soffriggi in un capiente tegame l'aglio, aggiungi le olive, le acciughe, il peperoncino, fai insaporire il tutto mescolando e metti le cime di cavolfiore e aggiusta di sale, sfuma col vino, incoperchia e cuoci a fuoco dolce.
 
Se vedi che il cavolfiore non è ancora cotto e si asciuga troppo aggiungi un pochino di acqua. Non appena è cotto togli il coperchio e fai evaporare, quando comincia a rosolare è pronto. il fondo di cottura e appena inizia a rosolare è pronto. Metti adesso il formaggio e mescola. Scola al dente dei maccheroncini rigati o pennette rigate e li aggiungi al tegame col cavolfiore amalgamandoli, servi caldi.
Sapore irrinunciabile al bis.
 
 
Purpetti di mulinciani (in italiano: polpette di melanzane)
 
Ricetta di media difficoltà per 2 persone
 
Ingredienti: olio extravergine – 2 grosse melanzane – 2 uova – gr. 100 di pangrattato – gr. 70 di parmigiano grattugiato – 1 spicchio d'aglio tritato – abbondante basilico tritato – sale – peperoncino (se vuoi)
 
Procedimento: Sbuccia le melanzane e mettile a bollire in acqua salata, una volta cotte le scoli e le fai raffreddare. Le impasti con il pangrattato, le uova, il formaggio, l'aglio, il basilico e il peperoncino.Forma delle polpette con il palmo della mano e friggile nell'olio. Ottime sia calde che fredde.
 
Cutuletti di mulinciani (in italiano: cotolette di melanzane)
Ricetta di media difficoltà per 2 persone
 
Ingredienti: olio extravergine – 2 grosse melanzane senza semi – 2 uova – pangrattato – farina – sale – peperoncino (se vuoi)
 
Procedimento: Lava e affetta le melanzane, passale prima nella farina, poi nelle uova sbattute e salate e infine nel pangrattato; Friggile in abbondante olio e servile dorate e calde.
 
 
 
share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 703 volte
Articoli correlati (da tag)

commenti

Lascia un commento