back to » Giardini Naxos

Giardini Naxos

Giardini Naxos per Villa Almoezia Giardini Naxos per Villa Almoezia frankmanga per Villa Almoezia
Mercoledì, 14 Gennaio 2015 12:42
(0 Voti)
Scritto da  Sebastiano
Stampa

 
Giardini Naxos: La prima o seconda colonia greca
 
Dal nome Giardini, alla città venne aggiunta la parola Naxos, da Nasso, la prima o seconda colonia greca in Sicilia. A fondarla furono i Calcidesi dell'Eubea, Guidati da Tucles nel 735 a.C. possiede ancora i resti delle mura irregolari costruite nel VI secolo a.C, venne rasa al suolo dal Tiranno di Siracusa e anche se costituita da un grande golfo naturale, vive da sempre all'ombra della sovrastante Taormina fino all'autonomia raggiunta aprendo un varco al passaggio di Garibaldi.
 
Si coltiva nel XV secolo la canna da zucchero e fioriscono alcune arti quali la lavorazione del ferro battuto e della ceramica.
Nell'età moderna viene conosciuta come località di mare, i suoi abitanti sono per lo più pescatori e ristoratori d'esperienza.
 
Gli Itinerari di Sebastiano
Questa cittadina, un po confusionaria per i  molti Turisti provenienti da Taormina, è abbastanza affollata nelle giornate estive, si sviluppa lungo un golfo che è facilmente ammirabile dall'alto di Taormina e di Castelmola, per le luci del litorale, specchiate nelle acque antistanti.
Sono di notevole interesse: la fortezza quadrangolare di Capo Schiso, il parco archeologico e la Stazione Ferroviaria, quest'ultima assolutamente da visitare, perché uno degli ultimi simboli dell'originale stile liberty palermitano.  
share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 513 volte
Articoli correlati (da tag)

commenti

showing 1 commento

Lascia un commento